newsletterNewsletter  sitemapMappa del sito  favouritesAggiungi ai preferiti 

logo cm
A caccia di tartufo

La Valtiberina toscana è un’area particolarmente produttiva per il tartufo, anzi, “dei” tartufi. Queste specie di funghi ipogei nascono un po’ ovunque nel territorio e la testimonianza della forte produzione sono i numerosi cartelli, lungo le strade principali, che indicano punti vendita.

Il tartufo in quest’area si trova tutto l’anno, anche se con il periodo varia la specie e la zona di raccolta. Senza dubbio la stagione migliore è l’autunno, poiché è in questi mesi che si trova sua maestà: il tartufo bianco. Tartufo bianco che si trova un po’ in tutto il territorio, ma nasce prevalentemente nella zona di Sestino e Badia Tedalda, dove è stata individuata l’area di provenienza del Tartufo Bianco della Valtiberina, celebrato a fine settembre con la manifestazione il “Villaggio del Tartufo” che si svolge a Sestino 107. Il tartufo nero pregiato, raro in Valtiberina toscana, si trova durante l’inverno tra novembre e marzo. Lo scorzone, meno pregiato, ma sempre dotato di un buon profumo, si può trovare dalla tarda primavera fino a novembre, mentre durante i mesi primaverili matura il bianchetto, tartufo molto meno pregiato del bianco e assolutamente da non confondere.

continua..
Ricerca Tartufo
Ricerca Tartufo

     Informativa privacy | Partita Iva: 00277820510

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!