newsletterNewsletter  sitemapMappa del sito  favouritesAggiungi ai preferiti 

logo cm
Pieve Santo Stefano

L'eterna primavera della prima valle disegnata dal Tevere accoglie con un benvenuto di sole. Pieve Santo Stefano, primo ponte sotto cui scorre il fiume sacro ai destini di Roma, Croce di Guerra al Valor Militare e Città del Diario, occupa una superficie di 155 chilometri quadrati e i suoi abitanti superano le tremila unità. Prossima all'estremità orientale della
provincia di Arezzo e, quindi, della Regione Toscana, posta in un bacino naturale a 433 metri di altitudine sul livello del mare, è la prima conca disegnata dal fiume Tevere, che nasce pochi chilometri più a nord, a quota 1268 metri, nel versante romagnolo del monte Fumaiolo. Situata nel centro geografico della Valle Tiberina, il solo Comune di Sansepolcro la separa a sud dall'Umbria, le sole circoscrizioni di Badia Tedalda e Sestino la separano ad est dalle Marche ed il solo «giogo di che Tever si diserra» (Dante, Inferno, XXVII, 30) la separa a nord dall'Emilia Romagna. Nel luglio del 1656 «fu proposto una devotione d'andare processionalmente tutto il popolo il giorno della vigilia della Natività della Madonna Santissima alla Madonna dei Lumi da durare anni dieci». Sono trascorsi quattro secoli, ma i Pievani, con immutato slancio e intatta devozione, il 7 e l'8 settembre continuano a scendere in processione. Nel 1908 diviene cittadino pievano Giovanni Papini, che sposa una ragazza di Bulciano. Qui Papini offre ospitalità in più occasioni a Prezzolini, Soffici, Ungaretti. Nasce, il 6 febbraio del 1908, il pievano Amintore Fanfani. Nel 1984, il giornalista e scrittore Saverio Tutino partorisce l'idea dell'Archivio Diaristico Nazionale, che raccoglie migliaia fra diari, memorie ed epistolari: Pieve diventa, per l'Italia e l'Europa, la Città del Diario.

Pieve Santo Stefano
Comune di Pieve Santo Stefano
Pieve Santo Stefano portale internet
www.pievesantostefano.net
DA NON PERDERE:
La collezione di diari e memorie autobiografiche dell'Archivio Diaristico nazionale
Pieve Santo Stefano

     Informativa privacy | Partita Iva: 00277820510

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!