newsletterNewsletter  sitemapMappa del sito  favouritesAggiungi ai preferiti 

logo cm
Segni di cultura attraverso i musei

L’itinerario principale attraverso i musei è guidato da Piero della Francesca che in questa terra è nato e morto. In Valtiberina il “sommo artista” ha creato e lasciato importanti opere. I musei della Valtiberina, oltre alle opere di Piero, comunque conservano anche altri tesori che permettono di conoscere in dettaglio la cultura e la storia locale.

La prima tappa dell’itinerario è il museo della Madonna del Parto (1455 circa) a Monterchi, dove si può ammirare la celebre opera eseguita da Piero della Francesca. La visita richiede una sosta accurata, durante la quale è possibile utilizzare il materiale didattico messo a disposizione nelle sale contigue per conoscere la vita e le opere dell’artista. Ci si sposta poi ad Anghiari, dove nei medievali vicoli è ubicato il Museo Taglieschi.

L’esposizione si trova nel rinascimentale omonimo palazzo ed è composto da venti sale in cui ammirare raccolte di dipinti, sculture (di scuola toscana e umbra) e utensili per buona parte provenienti da chiese ed edifici storici della Valtiberina. Tra i principali ci sono cippi e capitelli di varie epoche (compresa l’età romana), macine in pietra e orci per la conservazione dell’olio e delle tinture, antiche campane, chiavistelli delle porte quattrocentesche (tra questi il famoso Catorcio di Anghiari), arredi e paramenti sacri, terrecotte.

continua..

Museo Taglieschi Anghiari
Segni di cultura attraverso i musei

     Informativa privacy | Partita Iva: 00277820510

Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!